Un sogno che diventa realtà " Inaugurazione Pizzeria Mia "

25.10.2016

"Da ormai dieci anni lavoro in questo settore. Ho cominciato facendo i miei primi passi nelle cucine, la mia prima esperienza lavorativa da aiuto cuoco è stata presso il ristorante di cucina tradizionale sarda sa Piola, dove ho imparato l'amore e il rispetto per il cibo, da li quasi per gioco ho intrapreso la strada della pizzeria"

Palando con Diego, (Diego Paderi, giovane pizzaiolo e a breve giovanissimo imprenditore sangavinese) la passione per il suo lavoro traspare da ogni movimento. Quando una persona ama ciò che fa ... bhe ... che dire, lo so capisce dalla primissima impressione.

"Ho cominciato, come tutti, da semplice aiuto pizzaiolo. Solo con il tempo sono poi passato a informatore e poi, dopo anni, pizzaiolo a tutti gli effetti presso un noto locale di San Gavino Monreale, dove ho avuto la possibilità di cimentarmi come pizzaiolo, di mettere in atto ciò che avevo imparato e con il passare del tempo di migliorarmi".

Passaggi che hanno segnato, come afferma Diego, la vita professionale di migliaia di professionisti del buon cibo italiano, ma sentirlo raccontare con cosi tanta naturalezza e modestia da parte di un professionista che sta scommettendo tutto su un suo progetto imprenditoriale, fa sempre un certo effetto. Sicuramente non si può non rimanerne coinvolti.

" In questi ultimi anni, come ho già avuto modo di dire, ho avuto la possibilità di migliorarmi e di crescere professionalmente.                                              Ho conosciuto la SNIP, scuola nazionale italiana pizzaioli, grazie alla quale ho potuto aprire il mio primo libro sul tema pizza."

Il libro, dal titolo Frumento nelle vene, scritto da Luigi Conti presidente della scuola, assieme all'istruttore e amico, Camillo Caddeo pizzaiolo pluripremiato di Quartu Sant'Elena, Ad segnato l'inizio di un percorso più professionale. Un percorso fatto di studio e passione. "da li ho cominciato a capire che fare una pizza non è semplicemente mischiare: acqua, farina, sale e lievito. Fare un pizza significa dare un senso ad ogni singolo elemento che costituisce un impasto. Oggi do molto importanza ai prodotti che utilizzo, in primis la farina, che deve essere derivata solo da grani italiani".

La qualità del cibo, l'attenzione ai prodotti biologici e al ciclo naturale delle stagioni. Tutte caratteristiche che a breve sarà possibile gustare nella pizzeria MIA di Diego Paderi.

" Da Pizzeria Mia, a San Gavino Monreale in Viale Trieste 141, ritroverete gli antichi sapori e i profumi che contraddistinguono un prodotto genuino. Dalle pizze classiche, a quelle "speciali", da Pizzeria Mia i clienti potranno trovare e ordinare le nostre focacce ripiene, realizzate tutte con impasti ben lievitati e ipocalorici."

L'appuntamento è quindi fissato per 03-11-2016 alle 18:30 . Nel corso della serata di inaugurazione sarà offerta gratuitamente a tutti i presenti un ampia scelta di pizze da degustazione.

Dalle più semplici e comuni, alle pizze più particolari, quello con cui Diego ha raggiunto nel corso di questi ultimi anni importanti piazzamenti nelle più importanti gare culinarie della regione.

Il tutto accompagnato da un Dj set.

Pizzeria Mia vi aspetta per festeggiare la nuova apertura, in Viale Trieste 141  San Gavino Monreale. 

Per Info contattare il 342 6486621


Redazione Sardegnamilleventi